Bruno Barbieri x Dreamin*101

La ricetta perfetta per un riposo da sogno
Il lancio del nuovo topper DREAMIN*101 firmato Bruno Barbieri

PARLACI DEL TUO PROGETTO

Scegliere un testimonial non è mai stato così semplice. Nessuno meglio dello Chef stellato di fama internazionale Bruno Barbieri poteva rappresentare e condividere in modo più calzante la grande ricetta di Dreamin*101, data la sua expertise anche nel campo dell’hotellerie e del dormire bene, di cui ne è prova il successo del programma tv “Quattro Hotel”. Il lavoro per il lancio del nuovo Topper Dreamin*101 firmato Bruno Barbieri si svolge in un triangolo di attività tra il team marketing del cliente, l’agenzia talent Realize e il team digital di Extera.

Gli artigiani del piumino

Con oltre 101 anni di esperienza nel settore, Dreamin*101 offre ai propri clienti il comfort di un riposo da sogno. La selezione e la scelta di materie prime di alta qualità e la sartorialità italiana di artigiani esperti creano prodotti insostituibili, per garantire un’esperienza di riposo unica. Ogni prodotto viene curato e realizzato nei minimi dettagli, ma è con il topper che Dreamin*101 trova la sua ricetta vincente e l’idea perfetta per impiattarla al meglio.

Gli artigiani del piumino

Con oltre 101 anni di esperienza nel settore, Dreamin*101 offre ai propri clienti il comfort di un riposo da sogno. La selezione e la scelta di materie prime di alta qualità e la sartorialità italiana di artigiani esperti creano prodotti insostituibili, per garantire un’esperienza di riposo unica. Ogni prodotto viene curato e realizzato nei minimi dettagli, ma è con il topper che Dreamin*101 trova la sua ricetta vincente e l’idea perfetta per impiattarla al meglio.

Cucina, riposo e buoni sogni

Fase 1
Brainstorming

Il progetto inizia con il consueto brainstorming, in cui tutte le migliori (ma anche le peggiori) idee trovano spazio. In questa prima fase abbiamo delineato i temi principali, il tone of voice e l’idea di base da cui poi sarebbe nato l’intero concept della campagna, dagli script per i video di lancio agli scatti per il piano editoriale social.

Fase 2
Razionalizzazione idee creative

Dal brainstorming nasce poi la presentazione, che ci farà da guida per dare forma alle idee, attraverso la quale, insieme al team Dreamin*101, abbiamo ragionato sulle possibili vie percorribili, sui costi della realizzazione dei materiali e sulle possibili problematiche. Insieme al cliente siamo poi arrivati alla definizione di tutto il materiale necessario per la copertura cross-media dell’operazione. Dai vari formati video (Youtube, Instagram, Facebook) allo script, passando per gli scatti prodotto e la definizione di claim e copy.

Fase 3
Timeline attività

Definire la timeline delle attività aiuta a dare una proiezione chiara degli step da seguire, ma è sempre bene restare aperti ai cambiamenti e prendere in considerazione la possibilità di cambi di rotta dell’ultimo minuto a cui adattarsi.
Dal prelancio lampo per ingolosire gli utenti, fino al lancio ufficiale, il tutto seguito da un costante monitoraggio delle vendite e delle attività di marketing digitale per presentare il nuovo Topper firmato dallo Chef Bruno Barbieri.

Fase 4
Creazione materiali e operatività

Grazie alla professionalità e alla cura del dettaglio del team Dreamin*101 abbiamo seguito una style guide che ci ha permesso di creare ogni supporto visual con le giuste indicazioni, dando coerenza e riconoscibilità al materiale di lancio. Punto non da sottovalutare in quanto molto del lavoro svolto su una campagna di questo tipo viene determinato dalla bontà del materiale fornito dal cliente e dalla sua riconducibilità al brand.

Fase 1

Brainstorming

Il progetto inizia con il consueto brainstorming, in cui tutte le migliori (ma anche le peggiori) idee trovano spazio. In questa prima fase abbiamo delineato i temi principali, il tone of voice e l’idea di base da cui poi sarebbe nato l’intero concept della campagna, dagli script per i video di lancio agli scatti per il piano editoriale social.

Fase 2

Razionalizzazione idee creative

Dal brainstorming nasce poi la presentazione, che ci farà da guida per dare forma alle idee, attraverso la quale, insieme al team Dreamin*101, abbiamo ragionato sulle possibili vie percorribili, sui costi della realizzazione dei materiali e sulle possibili problematiche. Insieme al cliente siamo poi arrivati alla definizione di tutto il materiale necessario per la copertura cross-media dell’operazione. Dai vari formati video (Youtube, Instagram, Facebook) allo script, passando per gli scatti prodotto e la definizione di claim e copy.

Fase 3

Timeline attività

Definire la timeline delle attività aiuta sempre a dare una proiezione chiara degli step da seguire, ma è sempre bene restare aperti ai cambiamenti e prendere in considerazione la possibilità di cambi di rotta dell’ultimo minuto a cui adattarsi.
Dal prelancio lampo per ingolosire gli utenti, fino al lancio ufficiale, il tutto seguito da un costante monitoraggio delle vendite e delle attività di marketing digitale per presentare il nuovo Topper firmato dallo Chef Bruno Barbieri.

Fase 1

Creazione materiali e operatività

Grazie alla professionalità e alla cura nel dettaglio del team Dreamin*101 abbiamo seguito una style guide che ci ha permesso di creare ogni supporto visual con le giuste indicazioni, dando coerenza e riconoscibilità al materiale di lancio. Punto non da sottovalutare in quanto molto del lavoro svolto su una campagna di questo tipo viene determinato dalla bontà del materiale fornito e dalla sua riconducibilità al brand.

In tutte queste prime fasi è stato di grande aiuto il lavoro di Lieve Studio, che ha svolto il ruolo di Art Director del progetto. Dopo aver ideato il logo del Topper per i relativi supporti, lo studio ha preso parte attiva anche nella fase di realizzazione dei materiali di campagna, sia in una fase di analisi (script, scelta location, individuazione di headlines…), che in presenza durante la giornata di shooting. Le linee guida sulla comunicazione di questa fase iniziale sono state fondamentali per la realizzazione di tutti i contenuti per i social e per il sito.

Social e digital campaign per un lancio stellato

Per sfruttare al massimo tutte le potenzialità dell’operazione, insieme al team di Dreamin*101 abbiamo studiato delle pubblicazioni ad hoc da integrare nel piano editoriale social del brand. Post organici, stories, video: il lancio del nuovo Topper Dreamin*101 firmato Bruno Barbieri non è passato inosservato.

A supporto del lancio e delle vendite online, sono state implementate anche campagne sui social e su Google.
Lato Facebook Ads, sono state messe in campo campagne con varie creatività, immagini statiche e video, declinate nei vari formati nativi per feed e storie. Sono stati impiegati un ampio ventaglio di target, sfruttando sia pubblici freddi come gli interessi presenti su Facebook, sia pubblici caldi come i fan dello Chef. Su tutti i pubblici sono stati creati anche dei lookalike per ampliare maggiormente la reach.

Per quanto riguarda Google Ads, il Topper Dreamin*101 firmato Bruno Barbieri è stato supportato con campagne volte al raggiungimento di un ampio pubblico interessato al mondo dello chef o in procinto di acquisto di prodotti per il letto. Abbiamo sfruttato campagne display, Youtube e remarketing, sia per la parte iniziale di teasing, con obiettivo iscrizione alla Newsletter, sia nella successiva fase di lancio del prodotto, questa volta dedicate alle conversioni.

ads

La voce allo chef

Il tocco finale, ma non ultimo per importanza, a supporto di questo grande lancio è stato dato dalla collaborazione con l’agenzia Realize, che ha dato voce allo Chef Bruno Barbieri, grazie a contenuti pubblicati direttamente sul profilo ufficiale dello Chef. Lo scambio di materiale e informazioni ci ha permesso di trovare insieme soluzioni a problematiche non previste (ad esempio la disattivazione da parte di Instagram dello Swipe up in favore dello Sticker link) e riuscire a raggiungere un ottimo risultato.

Risultati a 5 stelle

Se le aspettative di successo erano già molto elevate, sicuramente il il lancio del nuovo Topper Dreamin*101 firmato Bruno Barbieri le ha ampiamente superate. L’operazione ha portato al marchio non solo una grandissima visibilità a livello di brand awareness, ma anche risultati straordinari per quanto riguarda le vendite e le conversioni sullo shop online.

Social e digital campaign per un lancio stellato

Per sfruttare al massimo tutte le potenzialità dell’operazione, insieme al team di Dreamin*101 abbiamo studiato delle pubblicazioni ad hoc da integrare nel piano editoriale social del brand. Post organici, stories, video: il lancio del nuovo Topper Dreamin*101 firmato Bruno Barbieri non è passato inosservato.

A supporto del lancio e delle vendite online, sono state implementate anche campagne sui social e su Google.
Lato Facebook Ads, sono state messe in campo campagne con varie creatività, immagini statiche e video, declinate nei vari formati nativi per feed e storie. Sono stati impiegati un ampio ventaglio di target, sfruttando sia pubblici freddi come gli interessi presenti su Facebook, sia pubblici caldi come i fan dello Chef. Su tutti i pubblici sono stati creati anche dei lookalike per ampliare maggiormente la reach.

Per quanto riguarda Google Ads, il Topper Dreamin*101 firmato Bruno Barbieri è stato supportato con campagne volte al raggiungimento di un ampio pubblico interessato al mondo dello chef o in procinto di acquisto di prodotti per il letto. Abbiamo sfruttato campagne display, Youtube e remarketing, sia per la parte iniziale di teasing, con obiettivo iscrizione alla Newsletter, sia nella successiva fase di lancio del prodotto, questa volta dedicate alle conversioni.

ads

La voce allo chef

Il tocco finale, ma non ultimo per importanza, a supporto di questo grande lancio è stato dato dalla collaborazione con l’agenzia Realize, che ha dato voce allo Chef Bruno Barbieri, grazie a contenuti pubblicati direttamente sul profilo ufficiale dello Chef. Lo scambio di materiale e informazioni ci ha permesso di trovare insieme soluzioni a problematiche non previste (ad esempio la disattivazione da parte di Instagram dello Swipe up in favore dello Sticker link) e riuscire a raggiungere un ottimo risultato.

Risultati a 5 stelle

Se le aspettative di successo erano già molto elevate, sicuramente il il lancio del nuovo Topper Dreamin*101 firmato Bruno Barbieri le ha ampiamente superate. L’operazione ha portato al marchio non solo una grandissima visibilità a livello di brand awareness, ma anche risultati straordinari per quanto riguarda le vendite e le conversioni sullo shop online.

Inizia il tuo progetto!

Hai in mente un’idea di lancio e non sai come svilupparla?
Contattaci e presentaci il tuo progetto.

CONTATTACI
ads

Team operativo